Una lunga strada per 10 anni, liscia con il supereroe Iron Man, ma a volte voglio anche chiedermi perché posso rispettare così tanto questa persona.

Iron Man è apparso per la prima volta sotto forma di un giocatore veterano, con la sua monotona armatura di ferro, nessun siero potenziatore, né alcun potere divino, osando ancora affrontare duri avversari dall'esterno e nell'universo.

Fonte immagine: disegni-colorare.com

Qualcuno ha chiesto: "Perché a così tante persone piace Iron Man?", onestamente, probabilmente non sappiamo più perché ci piace più.

Avengers: Endgame ha posto fine all'"epico" universo MCU che abbraccia 22 film, a cominciare da Iron Man del regista Jon Favreau. Questo conclude anche il viaggio del supereroe che ha dato inizio all'universo: Tony Stark che si è sacrificato per salvare l'universo. Ma prima della sua morte emotiva nell'ultimo episodio, il posto di Tony nel franchise è stato piuttosto oscuro negli anni trascorsi da Avengers: Age of Ultron.

Le esperienze hanno cambiato Tony, rendendolo il personaggio più importante del MCU. L'evoluzione della tuta di Iron Man rispecchia anche la sua maturità umana. Ogni momento della sua vita, tutto ciò che fa è intenzionale, dall'assumere il ruolo di Iron Man all'indossare i guanti in Avengers: Endgame. Sapeva di vivere con il tempo preso in prestito e di vivere ogni secondo al massimo. Pertanto, vuole avere i giorni rimanenti per trasmettere i suoi talenti e le sue risorse per garantire la sicurezza del mondo, una mossa in cui entrambi i suoi beni vengono utilizzati per la distruzione a sua insaputa.

 Fonte immagine: disegni-colorare.com

Potrebbero esserci stati alcuni passi falsi lungo la strada, ma si è completamente impegnato nella responsabilità di essere un supereroe quando poteva sedersi e fare ammenda al contrario. Due anni dopo la guerra civile, ha continuato a percepire che una minaccia più grande stava arrivando, quindi ha lavorato instancabilmente, anche da solo, per prepararsi al pericolo incombente. Ecco perché il suo fallimento in Avengers: Infinity War è stato così tragico: ha fatto tutto ciò che poteva e non era ancora abbastanza, perché non poteva farlo da solo.

 Dall'esterno, Iron Man non è il tipico eroe. La morte non era la sua più grande paura, ma non essere in grado di proteggere tutti da un pericolo incombente sì. La prova è un sequel delle allucinazioni causate da Wanda in Avengers: Age of Ultron. Attraverso il sacrificio in Avengers: Endgame, alla fine ha superato quella fastidiosa paura salvando l'universo, anche se a spese della propria vita.

Vedi altro: Iron Man - il piu grande supereroe

Ha azioni discutibili e un brutto passato, ma Tony è sempre schietto riguardo alle sue imperfezioni e lavora attivamente per migliorare. Quella consapevolezza di sé è davvero importante perché apre le porte alla crescita. L'eroismo di Tony non è pretenzioso. In effetti, Tony Stark è l'archetipo degli eroi del MCU: viziato anche nel profondo.

Sopra c'è la spiegazione della domanda sul perché Iron Man sia così amato da tutti. E perché ami questo personaggio? Si prega di commentare qui sotto nella sezione commenti ora!